Diocesi di Vicenza
 Home Page » Archivio News » 2019 » Novembre 2019 » Solennità di Ognissanti e Commemorazione dei defunti: le celebrazioni del Vescovo in Cattedrale e al Cimitero Maggiore  
Domenica 27 Ottobre 2019
Solennità di Ognissanti e Commemorazione dei defunti: le celebrazioni del Vescovo in Cattedrale e al Cimitero Maggiore    versione testuale






 

In occasione della festa solenne di Ognissanti il Vescovo di Vicenza mons. Beniamino Pizziol presiederà l'Eucarestia in Cattedrale venerdì 1° novembre alle ore 10.30. Dal pomeriggio di venerdì inizierà, come vuole la tradizione cattolica, la visita ai cimiteri da parte dei singoli fedeli e delle comunità parrocchiali in occasione della Commemorazione di tutti i fedeli defunti.

Sabato 2 novembre il Vescovo presiederà la Santa Messa in suffragio di tutti i defunti in Cattedrale alle ore 8.30, seguita dalla preghiera sui sepolcri dei vescovi nella cripta della stessa chiesa. La visita ai cimiteri è un vero e proprio “pellegrinaggio” di fede, di suffragio e di affetto che ogni parrocchia intende vivere come comunità, in aggiunta alle tantissime visite da parte delle famiglie e delle singole persone che in questi giorni fanno visita alle sepolture dei propri cari. In ogni cimitero sono previste celebrazioni di suffragio, in genere la Liturgia della Parola con la benedizione delle sepolture nel pomeriggio del 1° novembre e la Santa Messa il 2 novembre.

Celebrazioni al Cimitero Monumentale di Vicenza

Venerdì 1° novembre alle 10.00 nella chiesa del cimitero monumentale la Messa sarà celebrata dal cappellano don Paolo Baio. Il Vescovo mons. Beniamino Pizziol alle ore 15,30 presiederà la celebrazione dei Vespri Solenni cui seguiranno la processione sotto i chiostri monumentali e la benedizione delle tombe. A questa celebrazione sono invitati in particolare i sacerdoti e i fedeli delle parrocchie del Centro Storico (Cattedrale, S. Stefano, S. Marcello, Servi – S. Michele, Carmini, S. Marco, S. Caterina e S. Pietro) che animeranno la liturgia.

Sabato 2 novembre Commemorazione di tutti i fedeli defunti, alle ore 10 l’arcivescovo mons. Agostino Marchetto presiederà la Messa solenne nella chiesa del cimitero Maggiore. Una seconda Messa sarà celebrata alle ore 16.

Lunedì 4 novembre alle 15 ci sarà la visita dei fedeli delle parrocchie di Araceli, Maria Ausiliatrice, S. Andrea e S. Francesco, Anconetta e Ospedaletto, Cuore Immacolato (San Bortolo), San Paolo e Laghetto

Martedì 5 novembre alle 15 celebrazione e visita delle comunità di Madonna della Pace e San Pio X;

Mercoledì 6 novembre alle 15 celebrazione e visita delle comunità parrocchiali di San Carlo – Villaggio del Sole e Santa Maria Bertilla, S. Agostino, S. Antonio – Ferrovieri, S. Giorgio, S. Lazzaro, S. Giuseppe e Santi Felice e Fortunato.

 Da mezzogiorno del 1° novembre a tutto il 2 novembre è possibile ottenere l’indulgenza plenaria per i defunti alle solite condizioni, e cioè: visita ad una chiesa o al cimitero con recita del Padre Nostro e del Credo; una preghiera secondo le intenzioni del Papa; confessione e comunione entro otto giorni. La stessa indulgenza è estesa anche visitando il Cimitero dall’1 all’8 novembre.

Scarica la locandina